I ragazzi di coach Alessandro Covili bissano il successo degli scorsi anni, confermandosi Campioni Regionali, oltre che Provinciali, nel Campionato Amatori Basket Uisp, titolo questo ottenuto lo scorso 20 maggio nella finale contro l’Apartments Siena, gara molto combattuta questa terminata con il punteggio di 67-59.

Questo successo ha consentito alla GHN Balzana Siena di disputare le final four regionali a Massa e Cozzile contro le vincenti degli altri concentramenti provinciali.

In semifinale i senesi hanno superato l’Augies Montecatini, formazione super dotata, con il risultato di 62-52, ma la vera impresa i ragazzi di Covili l’hanno compiuta in occasione della finalissima disputata contro i Butchers Firenze, sconfitti al termine di una lunga battaglia per un solo punto, 93-92, dopo un tempo supplementare.

Un epilogo al cardiopalma con canestro e fallo subito a 3 secondi dalla fine da Corsi. Quello che è successo nelle ultime battute di gioco è a dir poco allucinante: la Ghn Balzana va avanti di 4 lunghezze a 23” secondi dal termine (91-87), per poi ritrovarsi sotto di 1 a 16” secondi dalla sirena (91-92), ma il time-out chiamato da coach Covili, che ha disegnato una soluzione offensiva vincente, ha permesso di superare definitivamente i fiorentini e dare il via ai festeggiamenti più che meritati da parte dei senesi.

Adesso la Ghn Balzana dal 16 al 19 giugno dovrà difendere il titolo italiano conquistato lo scorso anno, con la consapevolezza di potersela giocare con tutti, grazie alla mentalità di un gruppo vincente costruito da patron Ghini e tenuto insieme da Covili, un autentico trascinatore e condottiero dalla panchina che ha conquistato gli ultimi sette titoli consecutivi messi in palio ai vari livelli dal 2019 in poi.

GHN La Balzana Siena – Butchers Firenze 93-92 dts
Parziali: (22-13, 17-33, 18-15, 23-19, 12-13)

GHN: Gabbrielli 14, Collet 14, Alderighi, Cappellucci 21, Battente 10, Mancini 13 , Catoni 11, Corsi 8, Fortunato 2, Covili, Irani. All. Covili

Articolo precedenteSerie B: Stepitosa La Patrie. San Miniato travolge Pavia al PalaRavizza 55-78
Articolo successivoSoul’n da Hole: A luglio a San Vincenzo la sfida alla conquista del sacro cemento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here