Proseguirà anche per la prossima stagione il binomio tra Umana Chiusi e Giovanni Bassi. Il tecnico pistoiese siederà sulla panchina biancorossa per la terza stagione consecutiva, dopo le due annate ricche di successi tra Serie B e Serie A2.

Quaranta partite nella stagione 2021/22 tra Regular Season, Playoff, Supercoppa e Coppa Italia con ventidue vittorie e diciotto sconfitte che sono valse il quarto posto in campionato al termine della prima fase e della fase ad orologio, la semifinale Playoff, la semifinale alla Supercoppa di Lignano Sabbiadoro e i quarti di Finale della Coppa Italia di Chieti.

Un’annata storica, la prima assoluta per la società e per il tecnico, che ha fatto la coppia con la stagione precedente nella quale, al termine di una cavalcata durata trentacinque partite è arrivata la vittoria del campionato nella finale Playoff con Agrigento.

Continuità la parola chiave per il prossimo campionato di A2 della società chiusina; all’orizzonte una stagione tutt’altro che semplice, ma che proseguirà con uno dei capisaldi del progetto.

Articolo precedenteC Gold: Herons-Gema, il giorno della verità. Stasera al Fontevivo la decisiva Gara5
Articolo successivoSi separano le strade di Cosimo Corbinelli e dell’Use Computer Gross

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here