Altra eccellente prestazione della Fabo Herons Montecatini che prosegue nel proprio momento magico ed ottiene la nona vittoria consecutiva, questa ottenuta nel big match di giornata contro Vigevano.

Dopo l’8-0 iniziale, la gara vive di grande equilibrio per tutto il primo tempo con frequenti alternanze di vantaggi, un tentativo di fuga fallito da entrambe e si arriva così all’intervallo lungo sul 41-39. I primi cinque minuti del terzo periodo sono quelli che di fatto decidono le sorti dell’incontro con i toscani che mettono a segno un parziale di 15-2 che permette loro di portarsi avanti in doppia cifra per poi controllare agevolmente nel restante periodo e mezzo da giocare.

Decisiva per gli aironi l’ottima prestazione di Daniele Dell’Uomo (24 con 6/11 da tre) e la zona playoff continua a restare a portata di mano mentre Vigevano (Michele Peroni 20), oggi priva di un elemento importante come Giorgio Broglia, perde la scia delle prime due e vede pericolosamente avvicinarsi alle spalle Piombino e la stessa Fabo Herons Montecatini che è riuscita anche a ribaltare il -3 dell’andata.

Fabo Herons Montecatini – Elachem Vigevano 1955 91-72

(18-19, 23-20, 26-15, 24-18)

Fabo Herons Montecatini: Daniele Dell’Uomo 24 (2/5, 6/11), Marco Arrigoni 17 (4/5, 1/1), Adrian Chiera 13 (3/5, 1/5), Antonio Lorenzetti 11 (4/6, 0/0), Nicola Natali 8 (1/5, 1/2), Costantino Bechi 5 (1/4, 1/1), Marco Giannini 5 (1/3, 1/1), Gianluca Carpanzano 3 (0/0, 1/3), Marco Giancarli 3 (0/0, 1/1), Lorenzo Torrigiani 2 (1/1, 0/0), Scott Nnabuife, Matteo Lorenzi
Elachem Vigevano 1955: Michele Peroni 20 (1/3, 5/12), Lorenzo D’alessandro 13 (1/2, 1/2), Stefano Laudoni 12 (4/9, 1/1), V.j. alberto Benites 9 (1/1, 1/4), Jacopo Mercante 6 (3/5, 0/1), Filippo Rossi 4 (2/4, 0/0), Kristofers Strautmanis 3 (1/1, 0/0), Giovanni Ragagnin 3 (0/0, 1/2), Edoardo Pisati 2 (1/1, 0/0), Nicolò Tagliavini

Le parole di coach Federico Barsotti dopo la vittoria contro Vigevano

Photocredits: Francesco Danti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here