È tempo di commiati in casa Vismederi Costone Siena: la società della Piagga comunica infatti che il rapporto con Niccolò e Leonardo Mencherini, di comune accordo con i diretti interessati, non proseguirà oltre. Siena saluta quindi due degli assoluti protagonisti del campionato 2021/22 che ha visto i gialloverdi laurearsi campioni del campionato di C Silver.

Come società non possiamo che ringraziare i fratelli Mencherini per tutto quello che hanno fatto per noi – dice Andrea Naldini, direttore generale dei senesi.

Al termine di un’annata speciale noi oggi salutiamo due protagonisti assoluti della stagione, ma il legame che ci lega va ben oltre quanto visto in campo. Nonostante il tempo da costoniani sia stato relativamente poco, quella dei Mencherini era diventa una famiglia nella grande famiglia gialloverde. Adesso non possiamo che fare un enorme in bocca al lupo e augurare tutto il meglio a questi due ragazzi”.

Oggi saluto il Costone, ma sono consapevole di lasciarlo dopo essermi confrontato in assoluta trasparenza con la società”. Queste le parole di Niccolò Mencherini che prosegue: “Quella che si è conclusa è stata una stagione incredibile, ricca di soddisfazioni e che si è conclusa come tutti sappiamo. Nel congedarmi voglio salutare tutte le componenti di questa società: dai dirigenti, allo staff fino ai miei compagni di squadra e ai tifosi. Nello sport queste cose succedono, e poi chi lo sa, magari questo è solo un arrivederci”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Leonardo che dice: “Oggi la strada tra me ed il Costone si divide, ma non è possibile cancellare quello che abbiamo fatto quest’anno”.

Non posso – conclude – che ringraziare tutti quanti per avermi accolto da subito come un costoniano autentico. Sicuramente, anche in futuro, continuerò sempre a guardare con affetto alle gesta di questa squadra”.

Articolo precedenteItalbasket: Gianmarco Pozzecco nuovo Commissario Tecnico della Nazionale
Articolo successivoA2 femminile: La Nico rimonta dopo un inizio difficile ma nel finale la spunta Savona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here