Tutti i risultati delle squadre giovanili e minibasket scese in campo nel weekend.

Under 19 Gold
Tornano al PalaBetti e tornano alla vittoria i ragazzi di Alessandro Gemmi, che alla quarta giornata chiudono la pratica Virtus Siena sul 79-72. Grande equilibrio per tutti i quaranta minuti di gioco, con gli attacchi protagonisti nella prima frazione che si chiude sul 26-21. Nel secondo quarto Siena resta a contatto, ricucendo in parte fino al 39-37 su cui si va al riposo lungo. Al rientro nessuna delle due squadre riesce a svoltare la gara, tanto che alla terza sirena il tabellone segna 55-52, preludio ad una quarta frazione che si decide soltanto in volata. Sul +5 Virtus, Rosi impatta dall’arco e Merlini sigla il sorpasso sul 73-71 con 120 secondi sul cronometro, poi Marchetti allunga di nuovo e a quel punto freddezza e nervi saldi fanno il resto.

ABC CASTELFIORENTINO – VIRTUS SIENA 79-72
Tabellino: Rosi 15, Viviani 6, Lilli 14, Calvisi 2, Marchetti 9, Merlini 20, Damiani 6, Fabrizzi 3, Bartolini 2, Pucci 2, Vefa ne, Bernardoni ne. All. Gemmi. Ass. Chiarugi.
Parziali: 26-21, 13-16, 16-15, 24-20

Under 17 Eccellenza
Alla prima giornata del girone di ritorno non arriva il colpaccio per i ragazzi di Alessandro Gemmi, che lontano da casa si arrendono alla capolista Pallacanestro Prato Dragons per 93-78. Una gara in cui i gialloblu soffrono principalmente in difesa, come dimostrano i 93 punti subiti, con l’attacco locale che viaggia su ottime percentuali fin dalla palla a due. Dopo un primo quarto in equilibrio (24-18 al 10′), i lanieri allungano nella seconda frazione toccando la doppia cifra di vantaggio al riposo lungo (48-34). Poi, al rientro dagli spogliatoi, ecco il break che indirizza la sfida: un parziale di 32-21 nella terza frazione permette a Prato di gestire il vantaggio e amministrare fino alla sirena.

PALL. PRATO DRAGONS – ABC CASTELFIORENTINO 93-78
Tabellino: Ticciati 9, Baldi, Zecchi 17, Carzoli 3, Ciulli 5, Iacopini 6, Bufalini, Niccolini, Agbegninou 13, Vallerani, Filomeno ne, Borghesi 25. All. Gemmi. Ass. Turini.
Parziali: 24-18, 24-16, 32-21, 13-23

Under 17 Silver
Al PalaBetti arriva il bis per i ragazzi di Claudio Calvani, che dopo il Biancorosso superano anche il Poggibonsi Basket in una gara che fatica a decollare, tanto che il punteggio finale si ferma sul 34-28. Punto a punto fin dalla palla a due, con il primo quarto che si chiude sull’11-10. Nel secondo parziale l’inerzia non si sposta di molto, pur con i gialloblu che all’intervallo riescono a prendere due possessi di vantaggio andando negli spogliatoi sul 19-14. E’ al rientro che la truppa castellana prova a svoltare il match, piazzando un break di 12-6 che vale il 31-20 al 30′. Un divario che, nonostante le difficoltà offensive nell’ultimo parziale, basta ai gialloblu per portare a casa la sfida.

ABC CASTELFIORENTINO – POGGIBONSI BASKET 34-28
Tabellino: Kamberaj 9, Giglioli 9, Altamore 3, Jelassi 2, Garbetti 4, Bini 1, Ricci 4, Crisafi 2, Beshaj ne, Fiorentini, Macalindong, Uci ne. All. Calvani. Ass. Cicilano.
Parziali: 11-10, 8-4, 12-6, 3-8

Under 15 Eccellenza
Derby e scontro diretto portati a casa. Con una prestazione superlativa anche, e soprattutto, dal punto di vista della tenuta mentale, i ragazzi di Alessandro Mostardi proseguono la loro cavalcata espugnando il parquet del Biancorosso Empoli per 65-66 e mantenendo così la propria imbattibilità. Ad approcciare meglio sono proprio i gialloblu, che dopo il botta e risposta iniziale mettono la testa avanti al primo riposo toccando il +5 (16-21), vantaggio che difendono ed incrementano nella seconda frazione per il 28-35 a metà gara. Nella ripresa, però, arriva l’attesa reazione empolese che, come spesso accade in sfide così sentite, ribalta l’inerzia ed annulla completamente il vantaggio castellano fino ad impattare a quota 49 alla terza sirena. Il verdetto è dunque rinviato ad un ultimo quarto letteralmente al cardiopalmo, in cui le due squadre si affrontano in un entusiasmante botta e risposta deciso soltanto nell’azione finale, quando il derby si tinge di gialloblu.

BIANCOROSSO EMPOLI – ABC CASTELFIORENTINO 65-66
Tabellino: Matteuzzi, Matteini 18, Rosi 4, Pacini 5, Pagliai 4, Dimiccoli 8, Fedeli 4, Simoncini ne, Zampacavallo ne, Costantini 11, Poggesi 12. All. Mostardi. Ass. Corbinelli.
Parziali: 16-21, 12-14, 21-14, 16-17

Under 13 Silver
Per un derby conquistato lontano da casa, ne arriva uno messo in ghiaccio tra le mura amiche. Unico comun denominatore, coach Alessandro Mostardi, che dopo l’acuto con gli Under 15 Eccellenza festeggia anche con gli Under 13: 59-30 il finale al PalaBetti contro il Biancorosso. Un successo frutto di una gara sempre saldamente amministrata dai gialloblu, che mettono le cose in chiaro fin dalla prima frazione: 16-3 il punteggio dopo dieci giri di lancette. Nel secondo quarto nessuno spostamento significativo (22-11 al 20′), finchè nella terza frazione arriva il break decisivo: l’Abc costruisce e capitalizza buoni attacchi, che fruttano un parziale di 21-11 per il 43-22 al terzo riposo, preludio alla fuga definitiva che fa partire anzitempo i titoli di coda.

ABC CASTELFIORENTINO – BIANCOROSSO EMPOLI 59-30
Sono scesi in campo: Cipolla N., Anton, Giovannoni, Gazzarrini, Cipolla T., Pirrone, Bertelli, Lisi, Barbieri, Battaglia, Galli, Scarscelli. All. Mostardi. Ass. Ciampolini.
Parziali: 16-3, 6-8, 21-11, 16-8

Under 14 Femminile
Partita doppiamente impegnativa quella delle ragazze di Alberto Ciampolini, scese in campo sul parquet della Baloncesto a ranghi ridotti e con assenze pesanti. Ne emerge così una sfida a senso unico, con le gialloblu che, di fronte alla maggior esperienza fiorentina, provano comunque a mettere in pratica gli insegnamenti che stanno pian piano apprendendo in questa prima avventura cestistica.

BALONCESTO BASKET – BASKET CASTELFIORENTINO 118-9
Sono scese in campo: Zenarti, Nespola, Antognotti, Panzani, Pagliuca, Xhemalaj, Moio, Latini. All. Ciampolini. Ass. Costa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here