Leggi tutti i contenuti

Ancora una volta, è stato l’ultimo quarto ad essere fatale all’Etrusca San Miniato. La JuVi Cremona si è meritatamente aggiudicata la promozione in serie A2, dimostrandosi più solida, più lucida e più affidabile, sapendo trovare il canestro nei momenti in cui era necessario, ma probabilmente anche meno stanca nelle fasi salienti degli incontri, avendo disputato solo sei partite tra quarti e semifinale, contro le dieci dell’Etrusca.

Finali Playoff Serie B – Gara4

Tabellone 1

Ferraroni JuVi Cremona-La Patrie San Miniato 56-47 (Cremona vince la serie 3-1)

La JuVi Cremona fa la storia e per la prima volta approda in serie A2 battendo in un’altra combattutissima gara una San Miniato che può uscire dal campo a testa altissima. Grandissimo equilibrio per tutto il primo tempo con i primi dieci minuti leggermente favorevoli agli ospiti che li chiudono sul 10-14 mentre nella seconda frazione i lombardi ribaltano la situazione portandosi all’intervallo lungo sul +4 (29-25). Si segna poco e la partita rimane giocata punto a punto anche nel terzo periodo e così tutto si decide negli ultimi giri di lancetta. Il capitano della Ferraroni, Elvis Vacchelli (11 con 4/6 dal campo), mette tre incredibili triple consecutive e prova a far scappare i suoi ma la La Patrie risponde colpo su colpo trascinata da un immarcabile Antonio Lorenzetti (18 con 9/15 da due). Il finale ricalca più o meno quanto visto nel terzo atto della serie con Cremona molto più concreta mentre dall’altra parte San Miniato non riesce più a trovare il canestro fallendo ben quattro buone conclusioni prese dalla grande distanza e perdendo un po’
banalmente un paio di palloni. Un canestro di Marco Bona (13 con 5/9 dal campo) e due tiri liberi di Carlo Fumagalli chiudono i conti facendo iniziare la festa del pubblico di casa per una promozione difficilmente prevedibile ad inizio stagione ma che i ragazzi allenati da coach Alessandro Crotti si sono guadagnati con pienissimo merito sul campo mettendosi in mostra nel corso della stagione e finendo i playoff con nove vittorie ed una sola sconfitta.

Ferraroni JuVi Cremona – La Patrie Etrusca San Miniato 56-47
(10-14, 19-11, 11-13, 16-9)

Ferraroni JuVi Cremona: De Martin ne, Miovanovikj, Bona 13, Nasello 5, Fumagalli 8, Vacchielli 11, Giulietti 7, Sipala, Preti 6, Dal Cero ne, Bandera ne, Gobbato 6. All. Crotti

San Miniato: Mastrangelo 9, Lorenzetti 18, Tamburini ne, Ermelani ne, Guglielmi 3, Benites 8, Candotto, Caversazio 2, Bellachioma 2, Capozio, Scomparin ne, Tozzi 5. All. Marchini

Articolo precedenteUISP: GHN La Balzana Siena è Campione d’Italia. Terzo titolo consecutivo per i toscani
Articolo successivoGiovanile: L’ Use Empoli vince la 1.a edizione del Basketball Cup Lucca – Future Team
Simone Franco, classe '79, appassionato di tutti gli sport in particolare del meraviglioso gioco della pallacanestro dalle categorie minori alla NBA. Scrivo liberamente fin da ragazzo e da qualche anno ho realizzato il mio sogno di poter condividere con gli altri le emozioni che regala una partita di basket ed ora sono entusiasta di poterlo fare anche attraverso Basketworldlife.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here